1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20

facebook_page_plugin

REGOLAMENTO - NORME GENERALI

La Casa per ferie della Bellotta è aperta a tutti: donne e uomini di ogni età e condizione socio culturale, laici e religiosi, singole persone e gruppi organizzati, credenti e non credenti aperti all’ascolto, al dialogo, al confronto; approdati o in cammino, desiderosi di comunicare, attratti dalla pace e dalla serenità del luogo oltre che dalla fraterna accoglienza; comunque tutte persone disponibili a superare eventuali difficoltà della vita di gruppo.

La prenotazione delle camere deve essere richiesta via email, specificando con precisione il giorno di arrivo, di partenza e le proprie necessità. La richiesta, per assumere validità, dovrà essere accettata per iscritto dalla Bellotta
Le camere vengono messe a disposizione dalle ore 12.00 del giorno di arrivo. Il giorno di partenza, la camera dovrà essere lasciata libera da persone e cose entro le ore 10.00. In caso di necessità, su richiesta, i bagagli potranno essere depositati in un apposito locale, manlevando la Direzione da ogni responsabilità per il contenuto degli stessi. L’ospite, all’arrivo, presenterà un documento d'identità valido, di cui potrà essere trattenuta copia dalla Direzione; prenderà atto del presente Regolamento e l’accettazione dell’ospitalità ne sarà segno di esplicita approvazione, senza riserve. I pagamenti dovranno essere effettuati dalle 9.00 alle ore 12.30 e dalle ore 14 alle ore 17, presso la reception il giorno stesso dell'arrivo. Il servizio di reception e di centralino telefonico sono effettuati dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 17.00. Tuttavia, è possibile accordarsi per altri giorni e orari per quanto riguarda il check-in e i pagamenti.

Coloro che necessitassero del parcheggio dovranno accordarsi al momento della prenotazione.

NORME DI COMPORTAMENTO

L’ospite è pregato di usare il massimo rispetto per il decoro della struttura, per la sua destinazione e per la conservazione degli arredi messi a disposizione e, in ogni caso, dovrà tenere un comportamento adeguato al luogo religioso che lo ospita. La Direzione può rivalersi di eventuali danni e guasti, particolarmente, all’arredamento della camera, non risponde dei valori lasciati incustoditi nelle camere ed in genere nei locali del complesso messi a disposizione degli ospiti. 

Si raccomanda vivamente di evitare rumori che possano molestare la serena convivenza, particolarmente nelle ore notturne. 

Non possono essere introdotte nelle camere persone estranee, senza il permesso della Direzione.

Nella struttura è vietato:

  • introdurre animali
  • fumare
  • usare fornelli
  • stufette
  • bollitori
  • ferri da stiro
  • ed altri strumenti potenzialmente pericolosi. 

L’uso della TV è permesso solo nell’ apposita sala d’incontro. Radio e riproduttori di CD siano tenuti a basso volume specialmente dopo le ore 22.00. Ogni comunicazione di reclamo dovrà essere presentata per iscritto alla Direzione, cui è demandata la diretta responsabilità del buon andamento della Casa. 

Il parcheggio è riservato ai soli ospiti della casa. Non si possono introdurre altre auto. Eventuali biciclette possono essere lasciate in deposito manlevando la direzione da eventuali responsabilità. 

Ai sensi di Legge n° 3, art. 51 del 16.11.2003 nella Casa non è consentito fumare

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione